Reale Società
Ginnastica di Torino

Fondata nel 1844

Corsi

Tutti i nostri corsi hanno inizio il 16 settembre 2019. corsi per bambini e ragazzi terminano il 30 maggio 2020 e i corsi per adulti terminano il 30 giugno 2020.

All’atto dell’iscrizione è obbligatorio un certificato medico di idoneità sportiva non agonistica in originale (DM 24/04/2013).

Grazie alla presenza di 9 palestre, lo svolgimento di molti corsi avviene contemporaneamente. Questo offre l/’occasione a più membri della stessa famiglia, adulti o bambini, di svolgere attività diverse nella stessa ora e di ottimizzare in tal modo i tempi e il ritmo dei loro impegni quotidiani.

A disposizione di tutti i soci vi è una sala organizzata su due aree dove leggere, studiare, giocare… e un bar dove fermarsi per la pausa-pranzo, la cena o uno spuntino. Inoltre, in tutta la sede è attivo un servizio wi-fi gratuito.

Corsi

Il corso adatto a te

Venite a provare i nostri corsi!

Dal 16 al 27 Settembre 2019 è possibile fare una lezione di prova gratuita, previa prenotazione e/o verifica disponibilità posti.  A partire dal 30 Settembre 2019 le lezioni di prova saranno a pagamento (il costo di ogni singola prova sarà pari a 10.00 €, tale importo verrà scontato all’atto dell’iscrizione), previa prenotazione e/o verifica disponibilità posti.

Speciale Provini Ginnastica Artistica e Ritmica

Per tutti i bambini e ragazzi di Ginnastica Artistica o di Ginnastica Ritmica consigliamo di partecipare alle Selezioni di inserimento nei corsi, per avere indicazioni sulla scelta del livello più adatto alle proprie capacità e preparazione o per valutare esigenze personali specifiche.

Le selezioni si svolgono nel mese di Settembre esclusivamente su prenotazione al n. 011 530217 o via mail a segreteria@realeginnastica.it presso la nostra sede di via Magenta 11.

Corsi

Saggi finali

A conclusione di ogni anno sportivo, si tiene un grande saggio finale in cui bambini e ragazzi di tutti i corsi si esibiscono per parenti e amici a dimostrazione di quanto appreso durante i nove mesi di lezione.

Si legge nel libro sulla storia della RSGT (Renzo Gilodi, La Reale Società Ginnastica di Torino, 2. ed., Torino, Edizioni MAF Servizi, 1994):
Sin dalla fondazione della RSGT, a chiusura dei corsi, si tenevano i “saggi ginnici” alla presenza di parenti, soci e autorità. Si trattava delle prime importanti manifestazioni che le cronache dell’epoca ricordano e in tali occasioni, gli allievi che si erano distinti durante l’anno venivano premiati con “portafogli, scatolette di colori e capi di vestiario” ma soprattutto con “libri di educazione alla vita, alla moderazione, alla temperanza, ad una forte volontà e in trastulli ginnastici atti a sviluppare le facoltà fisiche dei fanciulli, come bocce birilli e palloni” come si legge nei verbali originali del Consiglio Direttivo.
Di anno in anno queste esercitazioni videro una partecipazione sempre più crescente, frutto di una lievitazione naturale di interessi attorno al fenomeno dell’educazione fisica e del conseguente dilatarsi del numero degli allievi. Gli esiti coreografici, armoniosamente ritagliati in una composta ed elegante cornice borghese dovevano senz’altro risultare di piacevolissimo e colorito impasto, accompagnati da vivi sentimenti di festa che erano in realtà l’essenza motivante di questi “ludi”
›. 

Tale “sentimento di festa” permane tuttora e l’esibizione conclusiva degli allievi è un modo per stare insieme, festeggiare l’arrivo dell’estate, incontrare finalmente con calma genitori e amici e augurarsi buone vacanze con il desiderio di rivedersi a settembre per condividere un altro anno di sport. Dai più piccoli di tre anni ai settori agonistici, ogni gruppo porta il proprio contributo esibendosi in un vero spettacolo e superando, magari per la prima volta, l’emozione di essere davanti a un grande pubblico.

error: