Impronte nella Storia

Cosa facciamo: 

Impronte nella StoriaNegli anni che precedono l'unificazione d'Italia, il 17 marzo del 1844, un gruppo di uomini, esponenti dell'alta brorghesia e dell'aristocrazia torinese, firma l'atto di nascita della prima società sportiva in Italia. I nomi di quegli stessi uomini si ritrovano tra le file di coloro che operarono attivamente, con il loro impegno politico e militare, per creare un paese unito.

Questo libro, vuole far comprendere come proporre la ginnastica al settore civile, superare le resistenze di abitudini secolari, dimostrandone la validità anche per le donne, rendere l'attività fisicia un obbligo scolastico, fin dalla primissima infanzia, significò in realtà agire profondamente sul costume della società del tempo, aiutandola a cambiare irreversibilmente e favorendo l'avvicinamento di persone appartenenti a classi sociali fino ad allora molto distanti.

A distanza di centosettant'anni, possiamo oggi riconoscere nella sfida della RSGT le radici di un paese democratico, dell'emancipazione femminile e dell'attenzione all'infanzia.

Impronte nella Storia, Torino, Mirabilmente Ridutto Edizioni, 2014.

Il volume è stato inserito nel patrimonio librario delle Biblioteche del Polo piemontese e di tutta Italia.

Leggi un estratto del libro (pdf - 2,9 MB)