Judo

Agonistica: 

JudoCos'è il Judo
Sfruttare la forza dell'avversario senza opporvisi, e farne strumento della propria "arte".
Il significato di Judo ha in sé la spiegazione di questa disciplina marziale: ju significa flessibilità, cedevolezza, mentre do è via in senso etico e anche mezzo, metodo o arte.
Scopo del Judo, come di tutte le arti marziali, è autocontrollo, conoscenza di sé e rispetto dell’avversario. Da un punto di vista psico-fisico indica un miglioramento delle proprie capacità di percezione, potenza, agilità e rapidità. Le tecniche di lotta a terra, di sbilanciamento e proiezione e le leve articolari del Judo rientrano nell’immenso patrimonio del Bushido, o arte e filosofia del combattimento giapponese.
Il Judo è una manifestazione di razionalità e al contempo di sensibilità. Non si basa sulla forza fisica ma sulla lealtà e sulla purezza d’intenzioni e si acquisisce uno spirito che trascende la vittoria sull’avversario.

La sezione Judo è affiliata alla FIJILKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali).