Albo d'oro

Storia: 

Alloisi premiato dal Principe UmbertoQuesti i principali risultati sportivi, conquistati dal 1844 ad oggi... cinque ori olimpici, undici titoli europei più di cento titoli italiani assoluti:

1908
Massimo Cartesegna (ginn. artistica) partecipa alla IV Olimpiade di Londra.
1912
Luigi Maiocco, Francesco Loy e Serafino Mazzarocchi (ginn. artistica) oro a squadre alla V Olimpiade di Stoccolma.
1920
Luigi Maiocco (ginn. artistica) oro alla VII Olimpiade di Anversa.
1924
Luigi Maiocco (ginn. artistica) oro all'VIII Olimpiade di Parigi.
La Squadra Maschile di ginnastica artistica vince il Concorso Internazionale di Strasburgo.
1927
Squadra Maschile di ginnastica artistica vince il Concorso Internazionale di Angers.
1928
Giuseppe Castelli e Vittorina Vivenza (ginn. artistica) partecipano alla IX Olimpiade di Amsterdam.
1932
Giuseppe Castelli (ginn. artistica) partecipa alla X Olimpiade di Los Angeles.
1936
La Squadra Femminile di ginnastica artistica vince il Concorso Internazionale di Bruxelles.
1952
Giorgio Sobrero (ginn. artistica) partecipa alla XV Olimpiade di Helsinki.
1972
Luigi Coppa (ginn. artistica) partecipa alla XX Olimpiade di Monaco.
1975
 La Squadra Maschile di Pallacanestro arriva allo spareggio per la Serie A2.
1990
Paola Memo (judo) bronzo a squadre ai Campionati Europei di Judo di Francoforte.
Elisabetta Davenia (judo) partecipa ai Campionati Mondiali Universitari di Bruxelles.
1991
Valentina Rubinetti (ginn. artistica) partecipa ai Campionati del Mondo di Indianapolis.
1992
Veronica Servente (ginn. artistica) partecipa alla XXV Olimpiade di Barcellona.
1993
Veronica Servente (ginn. artistica) oro al Volteggio ai Giochi del Mediterraneo di Nimes
Veronica Servente (ginn. artistica) oro al Volteggio al Torneo Internazionale di Mosca.
1994
Matteo Ferretti (ginn. artistica) oro agli Anelli ai Campionati d'Europa Juniores di Praga.
2002
Luca Forte (ginn. artistica) bronzo al Cavallo con maniglie e Mario Volta (ginn. artistica) bronzo alla Sbarra al Campionato d’Europa di Patrasso
2003
Luca Forte (ginn. artistica) vince il Torneo Italia-Romania di Torino.
Luca Forte (ginn. artistica) partecipa ai Campionati del mondo Anhaim California e alle Universiadi in Corea.
2004
Luca Forte (ginn. artistica) è Promessa Olimpionica (P.O.) alle Olimpiadi di Atene.
Matteo Corona (ginn. artistica) argento alla Sbarra, bronzo al Corpo Libero nell'Incontro Internazionale Slovenia-Italia.
Claudio Zanoni (Iaido) bronzo a squadre ai Campionati Europei di Stoccolma.
2005
Claudio Zanoni (Iaido) vince il titolo assoluto ai Campionati Europei di Bologna. Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il bronzo.
La Squadra femminile di ginnastica artistica partecipa al Campionato nazionale di serie A.
2006
La Squadra femminile di basket promossa al Campionato Nazionale B Eccellenza.
Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il titolo nazionale.
2007
Claudio Zanoni (Iaido) vince il titolo assoluto ai Campionati Europei di Parigi.Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il titolo nazionale.
2008
Claudio Zanoni (Iaido) vince l'incontro internazionale a Mierlo in Olanda.
Ai Campionati Italiani di Iaido a Castenaso, il titolo viene assegnato a Claudio Zanoni nella categoria yondan e ad Andrea Cauda nella categoria nidan. Nella categoria shodan Moreno Borri vince la medaglia Fighting Spirit. Il team RSGT (composto da Battista, Cauda, Piantato e Zanoni) conquista il titolo a squadre.
2009
La squadra italiana di Iaido (composta soprattutto da atleti RSGT)  ottiene il titolo di Campione d'Europa a Mierlo in Olanda. Nella classifica per categoria, Andrea Cauda vince la medaglia d'oro (cat. sandan) e Claudio Zanoni vince la medaglia d'argento (cat. godan).
Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il titolo nazionale.
2010

Ai Campionati Europei di Parigi la squadra di Iaido ottiene l'oro con Andrea Cauda nella categoria sandan e il bronzo con Claudio Zanoni nella categoria godan. Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince 'argento.
La squadra di Trampolino elastico conquista il bronzo ai Campionati Nazionali di Capriate Serie B. Nella categoria Allievi 1° livello Edoardo Lo Prete vince l'oro.
2011
Ai Campionati Italiani di Iaido la squadra vince il titolo nazionale e conquista 5 medaglie (2 ori, 1 argento e 1 bronzo).
La squadra di Trampolino elastico vince l'oro nel Campionato Nazionale Serie B.  Nel Campionato Italiano di Categoria, Edoardo Lo Prete è Campione d'Italia nella categoria Allievi 2^ fascia, nel Syncro i fratelli Lo Prete sono Campioni d'Italia nella categoria Allievi 3^ fascia. Nella categoria Allievi 3^ fascia Alessandro Lo Prete e Jordi Valle conquistano il podio rispettivamente con il 2° e il 3° posto.
La squadra italiana di Iaido (composta soprattutto da atleti RSGT)  ottiene il titolo di Campione d'Europa ad Andorra. Nella classifica individuale, Andrea Cauda (cat. sandan) e Claudio Zanoni (cat. godan) vincono la medaglia di bronzo nella rispettiva categoria mentre Fabiana Buffo vince il Fighting Spirit.
La squadra di Trampolino elastico conquista il secondo posto assoluto in Coppa Italia.
2012
Ai Campionati Italiani di Iaido (prova individuale) Claudio Zanoni (cat. godan) e Andrea Cauda (cat. yondan) vincono l'oro nella rispettiva categoria e Fabiana Buffo conquista il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT vince il titolo nazionale.
Ai Campionati Europei di Stevenage di Iaido, Claudio Zanoni conquista la medaglia d'oro (cat. godan) e Andrea Cauda la medaglia di bronzo (cat. yondan).
Nel Campionato Italiano di categoria di Trampolino elastico, oro per Cecilia Bonaveri (cat. allievi 3^ fascia) e per Jordi Valle (allievi 1^ fascia), argento per Edoardo Lo Prete (allievi 1^ fascia), bronzo per Pietro Bosio (allievi 2^ fascia); nel syncro Andrea Monagheddu e Pietro Bosio conquistano l'oro (cat. allievi 2^ fascia).
2013
Ai Campionati Italiani di Iaido (prova Individuale) oro per Andrea Cauda (cat. yondan) e Pierluca Regaldi (cat. sandan), argento per Caludio Zanoni (cat. godan) e Stefania Battista (cat. sandan) e bronzo per Fabiana Buffo (cat. nidan) e Sayaka Nishimura (cat. shodan). Claudio Zanoni consegue il difficilissimo 6° dan. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il bronzo. Ai Campionati Europei di Mèze, la squadra italiana di Iaido (composta soprattutto da atleti RSGT) vince la medaglia di bronzo. Nella classifica individuale, Claudio Zanoni (cat. 6° dan) ottiene il titolo di Campione d'Europa.
La squadra di Trampolino elastico conquista  nel Campionato Italiano di Categoria 4 titoli nazionali con Cecilia Bonaveri (allievi 2^ fascia), Edoardo Lo Prete (allievi 1^ fascia), Niccolò Cavallero (allievi 3^ fascia); nel syncro oro con Simone Ferraris e Niccolò Cavalleris (allievi 3^ fascia), Jordi Valle e Luca Monagheddu (juniores 2^ fascia). 3° posto assoluto per Jordi Valle e Luca Monagheddu nella classifica del Campionato italiano syncro.
2014
Ai Campionati Italiani di Iaido (prova Individuale) oro per Andrea Cauda e bronzo per Stefania Battista (cat. yondan), bronzo per Pierluca Regaldi (cat. sandan). Battista e Regaldi conquistano anche il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il titolo nazionale. Ai Campionati Europei di Helsinki, la squadra italiana (composta soprattutto da atleti RSGT) conquista la medaglia di bronzo e Zanoni (cat. 6° dan) ottiene il titolo di Campione d'Europa.
Il team femminile di Ginnastica Artistica è promosso in Serie A2.
La squadra di Trampolino elastico conquista nel Campionato Italiano di Categoria 2 argenti con Andrea Monagheddu (allievi 1^ fascia) e Michele Bonito (juniores 2^ fascia); 2 bronzi con Pietro Bosio (allievi 1^ fascia) e Jordi Valle (juniores 2^ fascia); nel syncro argento con Simone Ferraris e Niccolò Cavalleris (allievi 2^ fascia), tripletta nella categoria juniores 2^ fascia con l'oro di Edoardo Lo Prete e Jordi Valle, argento di Andrea e Luca Monagheddu e bronzo di Michele Bonito e Pietro Bosio; 3° posto per Edoardo Lo Prete e Jordi Valle nella classifica del Campionato Assoluto syncro.
Due atleti del Trampolino elastico (Jordi Valle ed Edoardo Lo Prete) e Veronica Arato, responsabile tecnico, partecipano in qualità di delegazione Italia all'UEG Camp di 's-Hertogenbosch.
2015
Ai Campionati Italiani di Iaido oro per Zanoni e Ciancio, bronzo per Battista e Bonacina; Rastrelli conquistano il titolo di Fighting Spirit. Nella competizione a squadre la RSGT conquista il titolo nazionale.
Nella sessione europea per il passaggio di livello di Iaido, Danielle Borra conquista il 7° dan: prima donna in Italia e seconda in Europa a raggiungere tale titolo. Ai Campionati Europei di Berlino di Iaido, Bonacina è argento (cat. 1° dan) e Zanoni si riconferma Campione d'Europa, nella competizione a squadre l'Italia è 3^ (con il nostro Regaldi).
Nel trampolino elastico, al Campionato Italiano di Categoria, argento a Letizia Bianchi e Filippo Bianchi (Allievi 3^ fascia) e Francesca Odasso (Junior 3^ fascia); oro per Andrea Monagheddu, argento per Michele Bonito e Luca Monagheddu (Junior 2^ fascia e 1^ fascia); nel synchro oro per Andrea e Luca Monagheddu, bronzo per Cavallero e Ferraris. Nel Campionato italiano assoluto syncro, argento per la coppia Bonito Valle e, in Coppa Italia, bronzo per Letizia Bianchi e Francesca Odasso (Allievi 3^ e 2^ fascia), argento per Edoardo Lo Prete e Jordi Valle (Junior 2^ e 1^ fascia) e bronzo per Alessandro Lo Prete (Junior 1^ fascia).
Nel Campionato Italiano di Specialità di ginn. artistica Fabiana Lovato conquista il bronzo al volteggio.
2016
Nello Iaido, ai Campionati Italiani oro per Regaldi, bronzo per Battista (cat. 4° dan), bronzo anche per Ciancio e Bonacina (cat. 3° e 2° dan), argento per Ravera e bronzo per Cortella (cat. 1° kyu); nella classifica a squadre la RSGT è Campione d'Italia con Battista, Regaldi, Bonacina, Ciancio. Zanoni si riconferma Campione d'Europa a Budapest.
Nel trampolino elastico Edoardo Lo Prete e Jordi Valle partecipano ai Campionati Europei di Valladolid e nel Campionato Italiano Serie B la RSGT conquista l'oro con A. Monagheddu, M. Bonito e E. Martin. Nella prova nazionale di Coppa Italia, argento per Giulia Saviotti (Allievi 3^ fascia), oro per Andrea Monagheddu (Junior 2^ fascia), argento per Francesca Odasso, Edoardo Martin e Jordi Valle (Junior 2^ e 1^ fascia) e bronzo per Michele Bonito (Junior 1^ fascia). Bonito va in prestito al club francese Kelotrampo per il Championnat de France par équipe.
2017
La RSGT partecipa per la prima volta al CIK Taikai di Jodo e conquista un oro e un bronzo con Rastrelli e Regaldi (cat. mudan), un bronzo con Caccavo (cat. yondan) e Chalin ottiene il titolo di Fighting Spirit.